Archivi tag: bioenergetica

SOS STRESS

Percorso esperienziale per il benessere psicofisico

attraverso la moderna pratica bioenergetica

e l’antica tradizione dello shiatsu

shiatsu

Calendario degli incontri:

7-14-21-28 Novembre 2015

dalle ore 14,30 alle 17,00 presso ASD MOVIMENTO via Longuelo 146 Bergamo.

L’iscrizione è obbligatoria 

Obiettivo

  • Fornire strumenti per diminuire la tensione corporea e lo stress
  • migliorare la consapevolezza delle proprie risorse e capacità di azione
  • sperimentare la possibilità di introdurre cambiamenti nella qualità del vivere
  • offrire uno spazio di benessere

Modalità

In ogni incontro si alterneranno momenti di lavoro psicocorporeo bioenergetico, trattamenti shiatsu e momenti di rielaborazione verbale.

Costo 90 euro per l’intero percorso. Il gruppo è limitato (max 6 partecipanti).

Per informazioni:

Claudio Alborghetti Counselor 347 2720751

Asd Movimento 340 0758232

Il counseling somatorelazionale

L’atto specifico del counselor somatorelazionale consiste nell’aiutare il cliente a trovare le risorse che ha dimenticato di possedere, ma che giacciono intatte al di fuori della sua consapevolezza abituale. Le stesse risorse ritrovate consentiranno al cliente di risolvere le proprie problematiche. Ma non è possibile accedere alle proprie risorse in modo frammentato, con il solo aiuto della ragione, o del corpo, o del cuore, è necessario un approccio che coinvolga tutta la persona: questa è la caratteristica somatorelazionale che prende in considerazione l’uomo nella sua totalità, corpo, mente e spirito.

Mi è capitato di non sapere più dove mi trovavo, di essere confuso, disorientato, angosciato da piccoli e grandi problemi, di sentirmi strozzato da vecchi paradigmi che mi avevano permesso di esistere fino a quel momento, ma che non sentivo più miei. Stavo male, ma in quel momento ho chiesto aiuto e ho avuto la fortuna di trovare una persona che ha saputo trasformare l’esperienza angosciante di smarrimento in una esperienza piacevolmente impegnativa, un’occasione per conoscere me stesso, ritrovare le risorse che avevo dimenticato. Nel caunseling somatorelazionale ho trovato chi ha avviato un percorso di scoperta di me e delle mie risorse partendo dall’osservazione e dall’ascolto del mio corpo, dall’ascolto delle sensazioni che nascono da esso, e delle emozioni frutto di una rielaborazione cognitiva delle stesse. Il mio percorso di counseling è finito, ma il processo che ha avviato mi accompagna. Ho imparato sulla mia pelle che la razionalità, l’intelletto, non sono sufficienti per fare delle scelte, trovare delle soluzioni, avvicinarsi alla felicità, o per stare bene. La vita non è un calcolo ingegneristico, un progetto. Ho imparato che molte risposte possono arrivare solo dal’integrazione tra ciò che la nostra pancia ci dice e la razionalità.

Il counseling è questo, una relazione d’aiuto il cui obiettivo è offrire sostegno a chi si trova in una fase di difficoltà, accompagnandolo alla soluzione della crisi, attraverso la riscoperta delle proprie risorse.

Claudio Alborghetti

Classi di esercizi di bioenergetica antistress

Lavoro di gruppo che ha lo scopo di aiutare a sentire e sciogliere le tensioni del corpo, rimette in circolo l’energia portando come effetto immediato la riduzione dello stress e delle tensioni muscolari.

esercizi di bioenergetica

In ogni incontro viene proposta una sequenza di movimenti per rendere più profonda la respirazione, migliorare l’agilità e l’armonia dei movimenti, accrescere la capacità di rilassamento e la resistenza allo stress quotidiano, aumentare la vitalità e la capacità di provare piacere.

Tutti i Lunedì a partire dal 14 Settembre

presso ASD Movimento via Longuelo 146 Bergamo

conduce Claudio Alborghetti 347 2720751

incontro di prova gratuito iscrizioni aperte tutto l’anno

Lo stress e il corpo: conseguenze e vie d’uscita

conferenza gratuitaomino sposta stress

Venerdì 18 settembre 2015  alle 20,00

Asd Il Canto della Terra via Ripa 64 Alzano lombardo

La parola stress è abusata e torna ridondante in diversi momenti della giornata, ne sentiamo tutto il peso, ma non sappiamo come liberarci. Viviamo con la sensazione di essere schiacciati dagli impegni e dalle richieste esterne e di non avere la possibilità di  uscirne, ci aspettiamo un cambiamento delle condizione esterne, ma  questo non sempre è  possibile perciò ci sentiamo costretti a subire determinate situazioni familiari o lavorative.

Ci troviamo in una condizione di resistenza che porta a un esaurimento delle energie  e  spesso si manifesta in un crollo.

Può accadere che non si riesca più a far fronte a tutti gli impegni, si ha la sensazione di “perdere pezzi”, aumentano le dimenticanze e capita di prendersela con le persone vicine, pur sapendo che non sono loro il motivo della nostra tensione.

Può accadere che si soffra di piccoli ma invalidanti disturbi, mal di testa, cervicale, reflusso, mal di schiena… fino ad arrivare a malattie più gravi.

Se non avviene un cambiamento all’esterno, quello che  possiamo fare è  modificare  il nostro modo di vivere le situazioni, il nostro atteggiamento rispetto alle condizioni esterne. Il cambiamento parte dalla consapevolezza e conoscenza del proprio modo di funzionare e di reagire in situazioni di stress.

SOS STRESS

sos stress

Percorso di quattro incontri per imparare a gestire lo stress:

Obiettivo

Obiettivo del percorso è di fornire strumenti per diminuire la tensione e lo stress e migliorare la consapevolezza delle proprie risorse e capacità di azione sperimentando la possibilità di passare dal sopportare al vivere.

Modalità

In ogni incontro si alterneranno momenti di lavoro corporeo bioenergetico e momenti di rielaborazione verbale. E consigliato abbigliamento comodo

Calendario degli incontri:

25 settembre 2015

 2- 9-16 ottobre 2015

Tutti gli incontri del percorso  saranno dalle ore 20,00 alle 22,30 presso ASD Il Canto della Terra via Ripa 64 Alzano Lombardo. Costo 120 euro per quattro incontri.

L’iscrizione è obbligatoria entro e non oltre il 23 settembre. Il percorso sarà attivato al raggiungimento di minimo sei partecipanti

Per info e iscrizioni Katia Cappiello 347 7727545 Claudio Alborghetti 347 2720751 www.bioenergeticabg.com   www.ilcantodellaterra.org

Bioenergetica al Bergamo benessere festival

Ci siamo, mancano pochi giorni!

Domenica 30 Agosto alle 16,00

Vi aspettiamo per partecipare alla classe di esercizi di bioenergetica condotta da Claudio

al parco Turani di Redona nell’ambito del festival del benessere di Bergamo

Ci trovate presso lo stand dell’associazione Movimento

Esercizi di bioenergetica al parco Turani festival del benessere di Bergamo 2014
Esercizi di bioenergetica al parco Turani, Festival del benessere di Bergamo 2014. Lavoro di scioglimento delle tensioni del collo.

Week end Bioenergetico al rifugio Alpe Corte (BG)

Un week end di benessere al Rifugio Alpe Corte, due giornate in cui permettermi di lasciar andare le preoccupazioni quotidiane e aprirmi al piacere di stare con me stesso e con il gruppo. Il silenzio della montagna, gli spazi verdi che circondano il rifugio sono il contesto ideale per ritrovare se stessi. E’ un’ opportunità di riallacciarci al presente attraverso gli esercizi di bioenergetica, lo shiatsu, i cinque tibetani. Gli esercizi di bioenergetica sono un’ ottimo strumento per passare dal fare compulsivo e dall’essere posseduti da pensieri ridondanti all’ ascolto delle sensazioni corporee ed emozioni, alla percezione del corpo come possibilità  di stare nel presente ed essere se stessi.

Il week end si terrà al raggiungimento di 6 partecipanti.
Insieme a tutto l’occorrente per il soggiorno in montagna è necessario portare un tappetino o una stuoia per i lavori a terra e all’esterno.
L’iscrizione è obbligatoria entro l’ 11 luglio 2015 al fine di garantire l’organizzazione dell’evento. 
Per qualsiasi informazione  e iscrizione ci puoi contattare:
via mail  all’indirizzo bioenergetica.bg@gmail.com
telefonicamente al  347 2720751 oppure 347 7727545
Gli uomini pensano di risolvre tutto con la mente invece di sentire. Ma il sentire non ha a che fare con l’intelligenza o la forza.
Solo lavorando su di sè, sul proprio corpo (grazie al quale l’uomo sente) l’uomo può aspirare come è sacrosanto a una vita sana, libera e felice.
A. Lowen
volantino fronte bioenergetica modificato(1)