Archivi tag: bioenergetica

volantino classi di bio comac1

volantino classi di bio dani2

Annunci

Gruppo di esercizi di Bioenergetica Antistress

bioenergetica sofia
esercizi di bioenergetica

Tutti i lunedì a partire dal 18 Settembre

dalle 17:30 alle 18:30

presso Movimento via Longuelo 146 Bergamo

Semplici esercizi fisici strutturati per diminuire lo stress quotidiano e sciogliere le tensioni muscolari. porteremo attenzione e consapevolezza nel corpo attraverso movimenti di stetching, faremo esercizi espressivi per esprimere le omozioni intrappolate nel corpo e libereremo il respiro.

Sarà un’ora da dedicare a se stessi in un ambiente accogliente, non giudicante e piacevole.

Conduce Claudio Alborghetti contattatemi al 347 2720751 per iscrizioni o informazioni.

Ciao Claudio

Camminare: a caccia di sensazioni

Detail of man hiking

Camminata bioenergetica alla Maresana

Camminare è una di quelle attività essenziali di cui non si apprezza l’importanza finché non viene a mancarne la possibilità. E’ una attività sempre meno praticata nel quotidiano, passiamo spesso dal letto alla macchina, per poi sederci in ufficio e passare a sederci stanchi di fronte alla tv la sera. Eppure camminare rimane un’attività ricca di significati: “rimettersi in cammino”, “il cammino come rinascita”, “camminare per ritrovare se stessi”.

Camminare è un modo per tornare all’infanzia nella gioia dello sforzo, della tenacia, del gioco. Il camminare apre a sensazioni ed emozioni elementari che ci fanno sentire vivi e che la sedentarietà ha spento come la fatica, la sensazione dei muscoli sotto sforzo, il sudore. Camminare è un atto umile, ma che ci apre al mondo, ci fa cogliere avidamente l’istante, è una forma attiva di meditazione, sollecita una piena sensorialità.

Lungo il percorso, proveremo ad esplorare le diverse potenzialità del camminare portando consapevolezza sensoriale, emotiva e spirituale.

Ci incontriamo sabato 1 Luglio alle 9,00  in via Maresana 146 Ponteranica, percorreremo un sentiero e faremo degli esercizi di bioenergetica. Il rientro al parcheggio è previsto per le 11,30.

Consigliamo di portare un tappetino o salviettone per gli esercizi a terra e abbigliamento comodo.

La quota di partecipazione è di 10 Euro

Per informazioni e iscrizioni contattare: Claudio 347 2720751; Katia 347 7727545

Classe di esercizi di Bioenergetica antistress

esercizi di bioenergetica

Concediti uno spazio per prenderti cura di te!

La bioenergetica è una disciplina psico-corporea messa a punto da Alexander Lowen, medico e psicoterapeuta bioenergetico americano. Fin dagli anni sessanta Lowen sviluppo questo metodo attraverso il quale fosse possibile percepire in maniera efficace il proprio corpo liberandosi dallo stress e dalle tensioni quotidiane.

Durante gli incontri verranno proposti sequenze di movimenti per:

  • rendere la respirazione più profonda
  • accrescere la capacità di rilassamento e la resistenza allo stress quotidiano
  • aumentare la vitalità e la capacità di provare piacere
  • favorire il riequilibrio tra mente e corpo
  • alleviare le tensioni muscolari
  • favorire il contatto con le proprie emozioni

Perché scegliere il percorso di esercizi antistress?

  • perché ha dato ottimi risultati
  • perché non è solo un corso di movimento per il fisico, ma a livello psico-fisico
  • perché aumentiamo la nostra consapevolezza, è un percorso di crescita personale, utile a noi stessi e nella relazione con gli altri.

VIENI A PROVARE GRATUITAMENTE IL CORSO

mercoldì 1 febbraio dalle 17,30 alle 18,30

presso ASD MOVIMENTO

via Longuelo, 146 Bergamo

per informazioni chiama Claudio 3472720751

Camminare: a caccia di sensazioni fugaci

camminare danza

Camminata bioenergetica per i colli di Bergamo

Camminare è una di quelle attività essenziali di cui non si apprezza l’importanza finché non viene a mancarne la possibilità. E’ una attività sempre meno praticata nel quotidiano, passiamo spesso dal letto alla macchina, per poi sederci in ufficio e passare a sederci stanchi di fronte alla tv la sera. Eppure camminare rimane un’attività ricca di significati: “rimettersi in cammino”, “il cammino come rinascita”, “camminare per ritrovare se stessi”. Camminare è un modo per tornare all’infanzia nella gioia dello sforzo, della tenacia, del gioco. Il camminare apre a sensazioni ed emozioni elementari che ci fanno sentire vivi e che la sedentarietà ha spento come la fatica, la sensazione dei muscoli sotto sforzo, il sudore. Camminare è un atto umile, ma che ci apre al mondo, a cogliere avidamente l’istante, è una forma attiva di meditazione, sollecita una piena sensorialità.

Lungo il percorso, proveremo ad esplorare le diverse potenzialità del camminare portando consapevolezza sensoriale, emotiva e spirituale.

Ci incontriamo sabato 30 Luglio alle 9,00 presso l’associazione “Movimento” in via Longuelo 146 Bergamo, faremo una camminata sui colli di città alta e ci fermeremo per una breve classe di bioenergetica. Il rientro in associazione è previsto per le 11,30 circa.

Consigliamo di portare un tappetino o salviettone per gli esercizi a terra e abbigliamento comodo.

La quota di partecipazione è di 10 Euro

Per informazioni e iscrizioni contattare: Claudio 347 2720751; Katia 347 7727545

 

 

Percorso di bioenergetica e Shiatsu antistress

thPercorso esperienziale per il benessere psicofisico
attraverso la moderna pratica bioenergetica 
e l’antica tradizione dello shiatsu

 

Shiatsu e bioenergetica sono due strumenti diversi, ma entrambi sinergici nel migliorare la consapevolezza emotiva e corporea. La finalità di questi incontri è quella di offrire uno spazio di benessere dove scaricare le proprie tensioni e ritrovare armonia ed energia vitale. I momenti esperienziali saranno intervallati da brevi momenti di condivisione di gruppo dove è possibile condividere la propria esperienza.

shiatsu

 

Obiettivi:

  • Fornire strumenti per diminuire la tensione corporea e lo stress
  • migliorare la consapevolezza delle proprie risorse e capacità di azione
  • sperimentare la possibilità di introdurre cambiamenti nella qualità del vivere
  • offrire uno spazio di benessere

Modalità

In ogni incontro si alterneranno momenti di lavoro psicocorporeo bioenergetico, trattamenti shiatsu e momenti di rielaborazione verbale.

Costo 90 euro per l’intero percorso. Il gruppo è limitato (max 6 partecipanti).

Calendario degli incontri:

23-30 gennaio; 13-20 febbraio dalle ore 9,30 alle 11,30

presso ASD MOVIMENTO via Longuelo 146 Bergamo.

L’iscrizione è obbligatoria entro giovedì 21 gennaio

E’ consigliato abbigliamento comodo e calzini antiscivolo

Per informazioni e iscrizione:

Claudio Alborghetti Counselor bioenergetico 347 2720751

Asd Movimento 340 0758232

L’energia vitale

Le emozioni sono energia vitale che fluisce. Quando proviamo un’emozione, nel nostro corpo si muove qualcosa. Un’emozione non è un’idea, un’ immagine, ma un evento energetico che si verifica nel nostro corpo, qualcosa che scorre dentro di noi.

Un giorno mentre stavo guidando, un ragazzo in moto è scivolato a terra pochi metri davanti a me, mi spaventai tantissimo e ricordo di aver sentito una scossa che dal petto è scesa lungo l’interno delle gambe fino ai piedi. La medicina tradizionale cinese conosce questi fenomeni energetici da almeno un millennio e ci insegna che la scossa che ho sentito è stata una scossa di energia provocata dallo spavento che ha percorso il meridiano dei reni che sono connessi proprio con l’emozione della paura.

Quando siamo contenti la nostra energia vitale ci espande verso il mondo, quando abbiamo paura ci contrae e si ritira in noi stessi. L’energia vitale fluisce costantemente nel corpo, se non fluisce, nel corpo si creano dei blocchi (contrazioni muscolari), un ristagno dell’energia e quindi un ristagno delle sensazioni. Generalmente la contrazione si forma proprio per soffocare l’emozione, se lo stimolo esterno che ha provocato la contrazione si ripete nel tempo questa può diventare cronica e inconsapevole, l’insieme delle tensioni croniche di un individuo costituisce la corazza individuale. La formazione della corazza procede con il soffocamento delle emozioni: nella corazza le emozioni vengono “congelate”. Quando la corazza si scioglie, le emozioni “congelate” si manifestano e possono essere nuovamente vissute tornando a far parte della nostra consapevolezza.

Per migliaia di anni, culture diverse hanno sviluppato e promosso diverse pratiche di movimento per decontrarre o tonificare i muscoli, liberare l’energia vitale e facilitare il contatto e il ricorso alle risorse interiori. L’Oriente ha prodotto discipline come il Tai Chi Vhuan, lo yoga, il Qi Gong, all’Occidente dobbiamo gli esercizi di consapevolezza sensoriale al metodo Feldenkrais, il metodo Alexander e gli esercizi di Bioenergetica sviluppati da Alexander Lowen.

Gli esercizi di Bioenergetica aiutano l’individuo a sciogliere le tensioni, concentrarsi sull’io fisico e ad ancorarsi nella realtà della terra (grounding).

Claudio